martedì 16 luglio 2013

soluzione del dilemma

Come é andata a finire con le studentesse che avevano totalizzato un punteggio ugualmente insufficiente, ma che si trovavano in una situazione completamente diversa.....
 
- ho bocciato l´ucraina, ma le ho fatto un bel discorsetto per incoraggiarla a studiare e a ripresentarsi a ottobre con piú sicurezza. Credo di essere riuscita ad entusiasmarla e a rassicurarla perchè è andata via con il sorriso
 
- per la spagnola in Erasmus ho firmato un certificato che attesta che ha frequentato il corso con regolarità e impegno (cose per altro vero), ma senza darle un voto. In questo modo non avrá problemi con la borsa di studio.
 
Per l´ultima puntata aspettiamo quindi ottobre e vediamo se anche l´ucraina riuscirá ad avere il suo certificato.

4 commenti:

  1. :-)
    mi sembra una giusta soluzione.
    una ha il certificato senza voto e l'altra è stimolata a studiare, proprio come volevi fare tu.

    a ottobre ci riaggiornerai!

    RispondiElimina
  2. Bene, anche se chissà se alla spagnola glielo accettano quel certificato senza voto ... Alla mia Uni non li accettiamo, in ogni caso se ne sarebbe dovuta preoccupare lei.

    RispondiElimina
  3. ok, la terza puntata é rimandata a ottobre quindi!

    RispondiElimina