lunedì 15 luglio 2013

decisioni importanti

Anche quest´anno é arrivato il fatidico momento della scelta del libro/dei libri da portare in vacanza.
Vi avviso che voglio un romanzo leggero, ma molto coinvolgente. Non ho ancora deciso se prendo la copia cartacea o la versione per kindle. Il kindle è leggero, compatto e posso portarci quanti libri voglio, ma puó rovinarsi sulla spiaggia o essere rubato (non che la gente in generale secondo me sia interessata a un ebook anche parecchio sfigato, ma magari viene scambiato per un piccolo tablet).
 
Mi rimetto nelle vostre mani e attendo consigli, tenete conto però che sarò in Thailandia, non che io voglia una cosa necessariamente in tema, ma temo che leggere dei sospiri di Jane Eyre sulla spiaggia di Koh Tao sarebbe una bella accozzaglia di sensazioni.

6 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao danilo e grazie per il suggeriemnto, lo segno sicuramente e lo metto nella lista dei libri da leggere. Ho letto la trama e non mi pare che per ora possa fare per le mie vacanze: un po´perché quest´anno ho giá avuto ababstanza a che fare con il cancro e se possibile vorrei staccare un po´la mente, e un po´perché ho paura che l´ambientazione indiana mi faccia rimpiangere di non aver scelto l´india al posto della thailandia ;)

      Elimina
  2. Maria Dueñas, Entre Costuras. È un bel mattone di 1000 pagine, lo ha scritto una mia prof dell'uni di Murcia. È ambientato fra Spagna e Marocco. Piace a tanta gente, a me non troppissimo, ma vorrei proprio l'opinione di un'altra lettrice accanita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma mi devi consigliare, non dare i compiti per casa prof!

      Elimina
    2. Deformazione professionale! Io è che ci ho messo pure un po' troppo tempo a leggerlo e comunque per me lo stile troppo passionale spagnolo è un po' pesante, ma per ora tutti quelli che lo hanno letto ne dicono meraviglie!

      Elimina
  3. peró effettivamente corrispöonde al profilo di libro che in genere compro in formato kindle

    RispondiElimina