martedì 3 luglio 2012

4- Umorismo tedesco...mi sa che ancora non lo capisco


Premetto che di calcio non mi porta nulla e che ne capisco ancora meno, ma volete che faccia mancare il mio personalissimo aneddoto sugli europei?
Allora, da quello che mi par di aver capito l'Italia è arrivata dove è arrivata grazie anche a una generosa e genuina botta di culo. Credo si possa dire, dai, visto che ha rischiato anche di non riuscire a passare il girone iniziale.
Bene, dopo la partita con l'Inghilterra, da brava immigrata italiana in tedeschia ho iniziato a subire gli sfottò di tutti i tedeschi a portata di mano. In particolare coinquilina tetesca ci teneva molto a tenermi costantemente aggiornata su quanti giorni e ore mancassero alla nostra eliminazione. Io un po' perché temevo che avremmo perso e  un po' (leggi: soprattutto) perché i miei tempi di reazione in idioma lokal lasciano ancora molto a desiderare, subivo passiva, assumendo all'istante la conformazione da compagno di classe magrolino e occhialuto, vittima preferita dei bulli dell'intera scuola (praticamente un viaggio spazio-temporale di almeno 10 o 15 anni indietro nella mia vita). 
Bene. Giochiamo, vinciamo e coinquilina tetesca? Perde il dono della favella! Per un paio di giorni gira al largo, sta sul vago, si lamenta del caldo. Io non proferisco parola sull'argomento, da vera signora, altera e vittoriosa.
E poi? beh, giusto ieri mi rispunta all'improvviso alle spalle mentre sono intenta a intrugliare. E se ne esce con una fragorosa risata 'allora, è toccato a voi perdere ieri! huahuahuahua' (leggi: sguardo malizioso, seguito da grosse e grasse risate)

Mi sa che l' umorismo tedesco è un po' diverso e io dovrò farci l'abitudine!

3 commenti:

  1. L'umorismo tedesco viene fuori solo quando c'è qualcosa da ridere (degli altri). Per il resto del tempo si parla del tempo o delle salsicce! Hehe

    RispondiElimina
  2. non è che per caso la tua coinquilina è una delle mie ex colleghe? :D

    RispondiElimina
  3. @Cecilia: non mi spaventare, io cerco ancora di essere ottimista!

    @Paleomichi: saran tutti uguali?

    RispondiElimina